Budino di Ciocolatte

Budino di Ciocolatte

Budino di Ciocolatte

Ho letto diversi ricettari di fine ‘800 ed ho notato quanto siano presenti tra le ricette i budini sia dolci che salati, probabilmente per il loro elevato potere calorico essendo a base di burro, latte e uova oppure per le semplici modalità di preparazione così come per aver il pregio di poter far fare bella figura alla padrona di casa in quanto dagli stampi più lisci a quelli più elaborati, il budino chiamato anche Flan o Flam nella versione salata, si presenta bene sulla tavola imbandita. Al centro di un piatto da portata può essere contornato da altri cibi che volendo si fanno traboccare scenograficamente dal buco centrale sul piatto.

Questa ricetta risale all’ultimo decennio del 1800 e proviene da un ricettario di mia proprietà.

Maurizia

budino di ciocolatte

ricetta

Prendete tre oncie di burro e tre cucchiai di farina, si fà una colla e si stempera con un soldo di latte, e si cuoce finché è densa. Raffreddata vi si unisce quattro amaretti ben pesti, un libretto di cioccolatte, 4 ova, e una raschiatura di limone.

Si versa il tutto nello stampo, e si cuoce a bagnomaria.